scrivi alla redazione > 
 Le Nativo Novità - 11 marzo 2016  
in questo numero:
Sommario
seguici su Facebook
seguici su Facebook
Nativo Onlus

aggiornamenti, fotografie, interventi e commenti sulle attività di Nativo in Kenya

In dettaglio... In dettaglio...
Nativo 2013
Cari amici,
l’Associazione Nativo Onlus entra quest’anno nel 10° anno di attività
Ci teniamo a ringraziarvi tutti per i buoni risultati raggiunti: non solo in termini di progetti realizzati ma soprattutto per quanti bambini, intesi come persone, famiglie, comunità stiamo riuscendo ad aiutare dandogli un’opportunità di crescita sana, di autosviluppo e di fiducia nel futuro. Questo il nostro obiettivo principale e questo il cammino intrapreso che vediamo svilupparsi anche grazie alla crestita dei nostri collaboratori e referenti locali. Nativo infatti reputa essenziale passare a loro le esperienze accumulate, la soddisfazione dei risultati ottenuti, mettendosi sempre in ascolto con discrezione e senza presumere di aver compreso e trovato un metodo sempre e comunque valido.
Insieme stiamo percorrendo un lungo cammino di conoscenza e di crescita, pieno di ostacoli ma anche di piccole gioie e grandi soddisfazioni; e se gli uni non ci hanno mai scoraggiato, le altre non ci hanno fatto inorgoglire più di tanto.
L’esperienza acquisita sul campo, nel confrontarsi con una realtà sociale molto diversa dalla nostra non può farci credere di aver trovato soluzioni valide e certe per sempre; il tessuto sociale nel quale operiamo è anch’esso mutevole e soggetto alla velocità che caratterizza i nostri tempi, dunque anche la nostra capacità di intervento deve necessariamente adattarsi ed avere la giusta flessibilità per potersi trasformare a seconda delle necessità.
Le piccole dimensioni di un’organizzazione come la nostra, possono quindi rivelarsi una risorsa preziosa che ci può consentire di ricercare le modalità più efficaci di intervento a sostegno delle comunità e soprattutto dei bambini.
L’idea che vorremmo coltivare è quella di svincolarsi dalle logiche del puro assistenzialismo, ma ci rendiamo sempre più conto di quanto lo squilibrio sociale provocato dall’impatto col turismo, che pure porta dei benefici, faccia si che i bambini specialmente quelli più vulnerabili e bisognosi di aiuto necessitino di un vero e proprio recupero e reintegrazione sociale.
Diventa allora sempre più urgente la necessità di verificare e monitorare gli strumenti che mettiamo in campo: la missione, le policy, le persone, le loro conoscenze, il loro background, la loro formazione, restando noi per primi sempre aperti e pronti a mettere in discussione certezze e verità acquisite, valide fino a quando non verranno smentite.
Stiamo impostando nuove policy e strategie in un’ottica di autentica condivisione, i criteri più efficaci di selezione e di sostegno che prevedano non più solamente la collaborazione con le organizzazioni locali ma anche con gli organi ufficialmente preposti in Kenya alla tutela dell’Infanzia, con la volontà di inserire il nostro intervento in un più ampio sistema di protezione dei minori, al fine di promuovere il diritto dei bambini e degli adolescenti a costruire per sé e per la propria comunità le strade del miglioramento e del futuro.
Per questo svolgiamo la nostra attività operando in secondo piano sempre con discrezione e ponendoci in una condizione di ascolto cercando di condizionare il meno possibile le domande e le risposte, gli equilibri sociali e culturali spesso già compromessi.
Vogliamo continuare ad aiutare chi ne ha bisogno, senza creare disparità e soprattutto rispettando la dignità della famiglia e della comunità di appartenenza, riconoscendo nella povertà non un modo di essere ma una condizione temporanea dalla quale riscattarsi attraverso il lavoro.
In questo contesto reputiamo importanti le iniziative nate spontaneamente all’interno della comunità locale che sosteniamo - composta dai gruppi e dai tutori dei bambini - come l’aver stabilito di incontrarsi periodicamente per monitorare le condizioni e le necessità o l’aver istituito una Borsa di studio per un bambino garantita da un fondo al quale partecipano tutti ,ognuno con le proprie possibilità, a dimostrazione che anche i poveri possono aiutare gli altri.

In dettaglio... In dettaglio...
Progetti 2012/2013 assistenza medica di base
Progetto assistenza medica
La lista medica dei minori che grazie a Nativo usufruiscono dell’assistenza sanitaria di base conta, dopo l’aggiornamento più di 550 bimbi tra cui i piccoli ospiti delle Case/ Famiglie God Our Father e Happy House, oltre a quelli dei gruppi CBO di Mwanko Mpya e Kids Alive
Il programma, oltre alle cure mediche di base in caso di malattia, prevede anche l'assistenza psicologica per i bambini più a rischio per le difficili condizioni familiari o perché affetti da malattie croniche e riunioni periodiche con le famiglie e con i tutori per promuovere la corretta informazione delle norme sanitarie e prevenire così alcune delle malattie più diffuse
Stiamo inoltre studiando una campagna di sensibilizzazione che preveda incontri nelle scuole con un gruppo di medici coordinati da una donna per promuovere tra i più giovani campagne di informazione sanitaria e controllo delle nascite specialmente tra le ragazze (l’interruzione degli studi a causa di gravidanze precoci è ancora molto alta e così anche le malattie sessualmente trasmissibili)

In dettaglio... In dettaglio...
Progetti 2012/2013 Vari
Child protection
Nell’ottica di proteggere l’infanzia e i bambini di cui ci occupiamo ci siamo messi in rete con le organizzazioni locali ed italiane che in loco lavorano per sensibilizzare le comunità sui diritti dei bambini e in pratica a monitorare e sostenere le attività volte a questo scopo. Da questo nasce la nostra collaborazione col CISP - Comitato internazionale per lo svipuppo dei Popoli – che ci permette di avere il coordinamento locale della nostra operatrice Agnes Masudi che, condizione essenziale per le nostre attività, verifica quotidianamente sul campo lo stato dei progetti, valuta le situazione e ci aggiorna in tempo reale
Progetto formazione scolastica e sostegno a distanza
Siamo per la tutela, il recupero e la reintegrazione dei bambini a rischio ma anche per un criterio di meritocrazia che stimoli i ragazzi ad una reale crescita individuale soprattutto tra i più grandi ma abbiamo imparato che è tra i piccoli che è necessario stimolare un pensiero critico sul loro futuro mostrandogli più possibilità di quelle che comunemente immaginano, attraverso giochi, discussioni, incontri con persone comuni che ricoprono incarichi importanti o svolgono attività apparentemente umili che raggiungono però un’eccellenza
Non dobbiamo aspettare che i ragazzi terminino la scuola, per poter partecipare a corsi di orientamento e di inquadramento professionale utili ad infdirizzarli fin dal principio nei loro percorsi tenendo conto delle capacità e dei talenti di ciascuno
Scuole primarie
|SDA 42 bimbi sostenuti da Nativo
|Sawa Sawa 35 bimbi sostenuti da Nativo
|Future Academy 34 bimbi sostenuti da Nativo
|Guiding Star 1 bimba sostenuti da Nativo
Scuole secondarie
|1 Ngala| 1 Pwani| 1 Gede Secondary|
|Scuola speciale di Gede
2 ragazzi
Nell’ottica di favorire e promuovere la libera iniziativa soprattutto tra i giovani abbiamo realizzato:
- Tie & die training, Corso intensivo di tintura tradizionali dei tessuti presso il Politecnico governativo di Gede per un gruppo di 10 ragazze/i di Watamu che potranno così avviare piccole attività commerciali ed insegnare a loro volta ad altre persone
- Group and business management training, Seminario formativo per la gestione organizzativa ed economica dei progetti dell’organizzazione comunitaria Kids Alive di Timboni tenuto da Dzarino CBTO, soprattutto per migliorare la conduzione della scuola per la comunità di Kanane
- Training e microcredito per i gruppi locali
Dzarino CBTO ha tenuto 2 training di formazione di ca 3 mesi ciascuno x 2 gruppi
Tenendo corsi di Group management, Business management, leadership, savings, loan management, project identification training
Progetto formazione professionale
4 studenti stanno frequentando i corsi di falegnameria, sartoria e meccanica presso il Politenico di Gede che da loro anche la possibilità di fare apprendistato in piccole aziende locali per facilitarne l'inserimento nel mondo del lavoro

In dettaglio... In dettaglio...
Progetti e idee per il 2013
Tra i progetti 2013
- seminari e incontri di orientamento per gli studenti delle Primarie e della Secondarie che devono scegliere il percorso da seguire o per coloro che non avendo terminato le scuole primarie, possono col nostro aiuto frequentare uno dei corsi di formazione presso il Politecnico di Gede
- il coordinamento del gemellaggio tra una scuola di Roma (la Raffaello Sanzio) ed una di Watamu (Sawa Sawa Academy) per facilitare la sensibilizzazione e lo scambio culturale tra i ragazzi, le famiglie, gli insegnati e le classi
- borse di studio edi formazione per i ragazzi che Nativo insieme alle strutture governative locali preposte selezionerà tra i casi più bisognosi di aiuto e soprattutto tra i giovani che mostreranno capacità professionali e talenti artistici spiccati in un’ottica di vera cooperazione allo sviluppo e non di mero assistenzialismo, favorendo lo scambio interculturale e il potere di innovazione delle nuove generazioni.

In dettaglio... In dettaglio...
Aperitivo di Natale Nativo insieme al Comitato UNICEF Roma
Lunedì 19 dicembre h 19.00
al Multispazio Liborio
Via di Ripetta, 148

In dettaglio... In dettaglio...
Nativo Novità dal Kenya dicembre 2011
Cari amici, l’associazione Nativo Onlus è ormai prossima al compimento degli otto anni di attività .
Insieme abbiamo percorso un lungo cammino di conoscenza e di crescita, pieno di ostacoli ma anche di piccole gioie e grandi soddisfazioni; e se gli uni non ci hanno mai scoraggiato, le altre non ci hanno fatto inorgoglire più di tanto.
L’esperienza acquisita sul campo, nel confrontarsi con una realtà sociale molto diversa dalla nostra non può farci credere di aver trovato soluzioni valide e certe per sempre; il tessuto sociale nel quale operiamo è anch’esso mutevole e soggetto

In dettaglio... In dettaglio...
Christmas Together 2011
Christmas Together 2011
Venerdi 6 Dicembre
Scuola Raffaello Sanzio
Via del Casaletto, 597 Roma

In dettaglio... In dettaglio...
Cena sotto l'Albero Natale Monterenzio 2011
Come ogni anno la Pubblica Assistenza di Monterenzio organizza l'ormai famosa "CENA SOTTO L'ALBERO"

Si tratta di passare una serata assieme, con buon cibo, giochi per i bambini e ricchi premi.

In attesa del Natale è bello ritrovarsi tutti assieme in allegria, per una serata il cui ricavato viene come sempre devoluto in opere di beneficenza.

In dettaglio... In dettaglio...
HO VISTO UN BIMBO 4 Novembre 2011 ore 21
Venerdì 4 Novembre 2011 ore 21
Teatro Lazzari- Monterenzio
HO VISTO UN BIMBO
SPETTACOLO DI BENEFICENZA
a favore delle Associazioni:
Crew for Africa Onlus
e Nativo Onlus
Con la partecipazione di Nereide Lembo e del Rhythm and Sound vocal group

In dettaglio... In dettaglio...
Progetto Fabia e Gianluca - 25 giugno 2011
Asanteni sana a Fabia e Gianluca che in uno dei giorni più belli della loro vita sono riusciti insieme ad amici e parenti a sostenere un progetto speciale, creando un fondo per la scolarizzazione e lo sviluppo delle capacità professionali e dei talenti artistici dei giovani in Kenya


In dettaglio... In dettaglio...
”MICHEL PETRUCCIANI BODY and SOUL TRIBUTE” LIVE CONCERT
martedì 21 giugno alla Casa del Jazz, MPI e Andrea Stucovitz a sostegno dei progetti di Nativo in Kenya in occasione di un evento davvero speciale: ”MICHEL PETRUCCIANI BODY and SOUL TRIBUTE” LIVE CONCERT, con Rita Marcotulli, Aldo Romano, Furio Di Castri, Manhu Roche, Flavio Boltro, Eric Legnini, Pippo Matino, Francesco Cafiso.
Parte del ricavato verrà devoluto per il progetto formazione e microcredito

In dettaglio... In dettaglio...
Magie di fine anno Scuola R. Sanzio
Grazie a Gianna, al Coro Voices of Freedom e alla Scuola R. Sanzio
martedi 7 giugno
MAGIE DI FINE ANNO

In dettaglio... In dettaglio...
CISP Malindi Music Festival for Children
Il 19 febbraio la seconda edizione per sostenere i diritti dell’infanzia.
Dopo il successo della prima edizione del Malindi Music Festival for Children dello scorso anno, il CISP-Sviluppo dei Popoli ha deciso di ripetere l’esperienza e di organizzare anche per il 2011 una grande manifestazione di musica e intrattenimento a sostegno dei diritti dell’infanzia in Kenya.
L’evento, realizzato in collaborazione con il settore privato e con il patrocinio della Cooperazione italiana, si terrà a Malindi il 19 febbraio 2011 e vedrà la partecipazione di testimonial misicali d’eccezione,

In dettaglio... In dettaglio...
Asanteni sana a tutti i Nativi di Monterenzio e alla Pubblica Assistenza
Asanteni sana a tutti i Nativi di Monterenzio e alla Pubblica Assistenza che ancora una volta hanno dimostrato la loro generosità a sostegno del progetto di Assistenza Medica di Nativo garantendo la copertura delle spese mediche dei bambini di Nativo per tutto il 2011!!!!!!
grazie di cuore a tutti voi

In dettaglio... In dettaglio...
TAZZIM e il Villaggio dei Sorrisi una favola illustrata di Eva Laura Testa
Asante sana a:
la nativa Eva Laura Testa per l'ideazione del progetto, la realizzazione dei testi e delle illustrazioni
StudioE.MME per l'impostazione grafica
Arti Grafiche per la stampa

Tazzim e il Villaggio dei Sorrisi
sosterrà l'Associazione Nativo Onlus e i suoi progetti a favore delle comunità della zona costiera nord-orientale del Kenya
Per info sulla favola nativonlus@hotmail.com

In dettaglio... In dettaglio...
Spettacolo teatrale a Monterenzio a favore di Nativo
Venerdi 10 dicembre ore 21.00
Teatro G. Lazzari
Monterenzio Bo
Teatramici
presenta
Cristoforo Colombo fu Domenico e Susanna ovvero Chi ha rubato il Katai!
Parodia musicale in due atti liberamente tratti dalla vita del grande navigatore.
Da una idea originale di Michele Motola
Adattamento, sceneggiatura e testi Lele Tracchi
Grazie Asante sana al Comune di Monterenzio, alla Pubblica Assistenza di Monterenzio per il sostegno costante e a Rita per l'entusiasmo contagioso

In dettaglio... In dettaglio...
Christmas Together 17 dicembre
Christmas Together
Insieme per festeggiare il Natale e donare una speranza ai bambini del Kenya
Scuola R. Sanzio (Via del Casaletto)
Grazie Asante sana alla A.S.D. Young Sporting Club e al Coro Voices of Freedom
ore 16.30 Buon Natale Africa! Gli Auguri degli alunni e dei ragazzi del nostro quartiere ai bambini del Kenya attraverso matita e colori
ore 18.00 Concerto di Natale con il Coro Voices of Freedom
ore 18.30 Premiazione dei 3 migliori disegni
ore 19.30 Partita di pallavolo femminile
ore 20.30 Finale Torneo pallavolo Coppa di Natale
Premiazione e brindisi conlusivo

In dettaglio... In dettaglio...
Agosto 2010 Nativo Novità dal Kenya
assistenza medica +600
istruzione scolastica +100
formazione professionale
training e microcredito
cultura e consapevolezza

In dettaglio... In dettaglio...
Visioni Rock Mostra di pittura pro Nativo
VISIONI ROCK Mostra di Pittura dal 23 Settembre al 3 Ottobre 2010 milleocchiali Luxury Showroom - Corso Vittorio Emanuele II, 9*11 Roma
Eventuali proventi derivanti dalla vendita dei quadri verranno interamente devoluti a NATIVO Onlus.

In dettaglio... In dettaglio...
Nativo Novità dal Kenya -Aprile 2010
aggiornamenti su:
Progetto formazione scolastica e sostegno a distanza
Food programme
Assistenza medica
Formazione professionale
Formazione e micro credito


In dettaglio... In dettaglio...
Glam adv sostiene Nativo
Campagne.
Crescere in Kenya è un'impresa.
Da concepire insieme.

GLAM adv ha aderito all’iniziativa di Nativo Onlus, donando il proprio sostegno all’avviamento di
piccole attività nei villaggi della zona costiera del Kenya, generatrici di reddito a livello comunitario e individuale, attraverso interventi diretti a favorire l’avvicinamento al micro credito sociale di gruppi soprattutto femminili.

In dettaglio... In dettaglio...
Nozze d'oro Solidali per Mariapia e Sergio
Auguri e grazie di cuore a Sergio e Mariapia che hanno chiesto ad amici e parenti di festeggiare i loro 50 anni d'amore finanziando delle Borse di Formazione per i ragazzi di Nativo in Kenya presso Politecnici locali.

In dettaglio... In dettaglio...
Malindi Music Festival for Children
Il 5 dicembre a Malindi risuoneranno anche le percussioni di Tullio De Piscopo a tutela dei diritti dei minori.
Il cantante e batterista partenopeo ha infatti accettato l'invito a partecipare come testimonial al Malindi Music Festival for Children, una giornata dedicata alla musica e alla solidarietà nell’ambito della campagna “Malindi Protegge i Bambini” lanciata per prevenire, combattere e reprimere ogni forma di sfruttamento sessuale dei minori.
La campagna, promossa dal CISP-Sviluppo dei Popoli, in collaborazione con l’Associazione Turistica di Malindi e Watamu (Malindi & Wat

In dettaglio... In dettaglio...
Settembre 2009 nativo novità dal Kenya
lavori in corso
micro amali 4 mwanko mpya
Programma di Formazione e Micro Credito
per il Self Help Group Nuova Generazione
progetto pilota in collaborazione con il CISP NGO
Assistenza medica per 550 bambini
Scuola per 71 alunni
Formazione professionale per ragazzi non più in età scolastica

In dettaglio... In dettaglio...
Vi raccontiamo Mekatilili wa Menza Cultural Festival in Malindi
Mekatilili wa Menza Cultural Festival in Malindi
15 agosto 2009
“LA CULTURA PER LA PACE, L’ ARMONIA E LA
SALVAGUARDIA DELL’AMBIENTE”
15 agosto 2009 Organizzato da MADCA e Watoto Kenya Obiettivi del Festival 2009:
Tenere vivo lo spirito di Mekatilili Wa menza, l'eroina guerriera keniana che guidò i giriama nella rivolta contro l'amministrazione coloniale britannica tra il 1913 e il 1914.
Promuovere la coesione tra le comunità che vivono lungo la costa del Kenya, evidenziando le analogie più che le differenze di

In dettaglio... In dettaglio...
Caro Viaggiatore... apri gli occhi, le orecchie e il cuore
All'interno della Campagna "Malindi proteggi i bambini" vi segnaliamo qualche prezioso consiglio per chi sta per partire...

Caro Viaggiatore,
stai per visitare uno dei paesi più accoglienti e suggestivi del continente africano.
Qui chiunque ti sorriderà e ti darà il benvenuto, i bambini ti verranno incontro per primi. Apri gli occhi, le orecchie e il cuore per conoscere il più possibile nel rispetto delle persone e della cultura locale. Per esempio.....

In dettaglio... In dettaglio...
giugno 2009_ Nativo Novità micro amali Formazione e micro credito
NATIVO NOVITA’

progetto di sostegno allo sviluppo della micro imprenditorialità

nativo sta per lanciare un importante programma pluriennale di formazione e avviamento al micro credito per gruppi di donne e di giovani nel distretto di Malindi, allo scopo di promuovere lo sviluppo della micro imprenditorialità e delle attività generatrici di reddito a livello individuale e comunitario

progetto pilota
micro amali (piccolo business in swahili)
Grazie alla preziosa collaborazione del CISP ONG (Comitato Internazionale per lo Sviluppo dei Popoli), è partito in questi giorni un training formativo volto a migliorare le capacità gestionali, di risparmio e credito delle donne di mwanko mpya, con cui nativo collabora da oltre tre anni per il sostegno agli orfani di Watamu.

In dettaglio... In dettaglio...
Festival Mekatilili wa Menza 12-16 Agosto
Festival Mekatilili wa Menza

Sono già 6 anni che l’associazione Madca organizza il Festival Culturale Mekatilili wa Menza in omaggio ad una eroina della tribù Michikenda.

Il festival si tiene a Malindi, cittadina turistica sulla costa del Kenya dove coesistono diverse comunità ed etnie e vuole essere strumento di integrazione, comunicazione e promozione delle diverse identità.

Il tema del Festival 2008 è stato “ La cultura come strumento di pace e armonia”.

E’ stato un festival meraviglioso, la risposta più bella agli scontri politici che avevano caratterizzato l’inizio dell’anno 2008 e una testimonianza vera della possibilità di coesistenza pacifica tra gruppi diversi.
Non dimentichiamo infatti, che anche durante il periodo caldo post- elettorale, Malindi è stata un oasi di pace, nessuno scontro, nessun episodio di violenza.

In dettaglio... In dettaglio...
“Madaraka Day” 7 giugno 2009
“Madaraka Day”
3° edizione
7 Giugno 2009
Via della Consolata 56 - Roma
dalle ore 11.30

In dettaglio... In dettaglio...
Il tuo 5x1000 può essere prezioso
Il tuo 5x1000 può aiutarci a garantire a tanti bambini e ragazzi in Kenya

assistenza medica - istruzione e formazione professionale

E' semplice e non costa nulla, ma ha il valore di un gesto responsabile: in sede di dichiarazione dei redditi (730, CUD o Unico) firma nel quadro dedicato alle Organizzazioni non Lucrative di Utilità Sociale (onlus) e riporta sotto la tua firma, il codice fiscale di Associazione Nativo Onlus 97322700580


In dettaglio... In dettaglio...
ritmi africani nel cuore
sabato
28 marzo 2009
h. 17.00 - 20.00
Teatro di Regina Pacis
Via Maurizio Quadrio 23 - Monteverde -
Rome, Italy
Spettacolo di canti e balli afro con mercatino di creazioni artigianali originali del Kenya a favore di Nativo
Grazie a:
Il Coro Gospel "Voices of freedom", i ballerini Utamaduni waKenya e Nik Sy

In dettaglio... In dettaglio...
Uno spettacolo teatrale a sostegno dei progetti di Nativo in Kenya
eras presenta "Fai come se fossi a casa mia..."
Teatro dell'Orologio Sala Orfeo Via dei Filippini, 17/A Roma
dal 12 febbraio al 1 marzo
una divertente commedia teatrale di Gianluca Crisafi e Davide Lepore regia di Davide Lepore
Il ricavato dello spettacolo sarà devoluto in beneficenza a Nativo Onlus



In dettaglio... In dettaglio...
Nativo e Monterenzio su Malindikenya.net
MALINDIKENYA.NET
22/01/2009
NATIVO ONLUS E MONTERENZIO (BOLOGNA)
RACCOLTE CURE MEDICHE PER 400 BAMBINI DI WATAMU

In dettaglio... In dettaglio...
20 Gennaio 2009 Il Kenya festeggia Obama
20 Gennaio 2009
Hongera Obama!
Il Kenya festeggia Barack Obama

Celebrazioni in tutto il Kenya.
A Kisumu è stata costruita una pseudo Casa Bianca di cartongesso.
Feste e manifestazioni a Nairobi e a Mombasa.

In dettaglio... In dettaglio...
Kenya gennaio 2009


Di ritorno dal Kenya ecco gli aggiornamenti su:
- Progetto di Assistenza Pediatrica di base per 407
bambini di Watamu, Timboni e Gede
- Formazione Scolastica + 7 nuovi alunni
- Happy New Schooly Year Party
Watamu SDA 4 gennaio 2009
- Formazione professionale

In dettaglio... In dettaglio...
la Pubblica Assistenza di Monterenzio per Nativo
13 Dicembre 2008
CENA SOTTO L’ALBERO a Monterenzio (BO)
La Pubblica Assistenza e la cittadinanza di Monterenzio per Nativo Onlus
Per il secondo anno consecutivo la Pubblica Assistenza (Onlus) di Monterenzio ha organizzato la “CENA SOTTO L’ALBERO” a favore dell’ Associazione Nativo Onlus, per garantire a più di 400 bambini di Watamu (Kenia), l’assistenza medica di base per l’anno 2009 .
L’evento come sempre attesissimo ha fatto registrare il record di presenze con più di 600 persone, circa il 10% della popolazione del piccolo centro emiliano, facente parte della comunità Mont

In dettaglio... In dettaglio...
Nativo segnala l'iniziativa "Malindi protegge i bambini"
In occasione del III Congresso Mondiale contro lo Sfruttamento sessuale e commerciale di bambini e adolescenti che si terra’ dal 25 al 28 novembre a Rio de Janeiro, organizzato da UNICEF, ECPAT, Governo del Brasile e ONG, la città keniota di Malindi si prepara a lanciare un progetto pilota per la tutela dei diritti dell’infanzia.

Nell’ambito del programma di cooperazione internazionale finanziato dal Ministero degli Affari Esteri con la partecipazione dell’ Unicef, il CISP (Comitato Internazionale per lo Svuluppo dei Popoli) e l’Associazione Turistica di Malindi e Watamu

In dettaglio... In dettaglio...
Nativo Novità Novembre 2008
E' con immensa gioia e profonda commozione che è stata celebrata in tutto il Paese l' elezione a Presidente degli Stati Uniti d' America, di un figlio del Kenya, capace e lungimirante, che ha riacceso la speranza di Pace, Giustizia e di Uguaglianza Sociale in tutto il continente africano che ora può guardare al futuro riprendendo a coltivare il sogno di un Mondo più formato a dimensione dei Diritti Umani Fondamentali.


In dettaglio... In dettaglio...
Settembre 2008: Nativo Novità dal Kenya
Siamo appena rientrati dal Kenya e vogliamo raccontarvi il nostro viaggio, la gioia che abbiamo provato a rivedere i nostri piccoli amici e la soddisfazione per averne incontrati di nuovi che sono entrati a far parte della famiglia di Nativo. Bambini che non potrebbero avere accesso all’assistenza medica e all’istruzione, ragazzi che non avrebbero i mezzi per imparare un mestiere, donne vulnerabili che non vedrebbero riconosciuti i loro diritti fondamentali, ma che grazie al sostegno di tutti voi, possono sorridere e guardare al futuro con ottimismo.

In dettaglio... In dettaglio...
Mararaka Day 2008
domenica 1 giugno 2008
L'Ambasciata del Kenya
in collaborazione con
l'Associazione dei Keniani in Italia
presenta
Karibuni Kenya
Istituto Salesiano di Don Bosco

In dettaglio... In dettaglio...
KENYA: FINALMENTE TROVATO UN ACCORDO PER LA PACE
Cari amici
abbiamo appreso con immensa gioia la notizia dell’accordo stipulato tra le parti per la formazione di un governo di unità nazionale per porre fine alle violenze in Kenya.Continuiamo a credere che il più alto interesse del Paese possa prevalere sulle aspettative personali dei contendenti, auspicando che i responsabili del nuovo governo agiscano in fretta,con l’evidenza di riforme concrete che possano ridare fiducia a tutta la popolazione, così scossa dagli ultimi luttuosi avvenimenti.

In dettaglio... In dettaglio...
Dicembre 2007 Natale Nativo a Monterenzio
15 Dicembre 2007
Natale Nativo a Monterenzio (BO)

La Pubblica Assistenza e la cittadinanza di Monterenzio per i progetti di Nativo in Kenya
Tutti insieme a cena sotto l'albero per i bambini di Watamu

In dettaglio... In dettaglio...
Il Signor Bonaventura di Marco Baliani per Nativo e Amref
Continua il sostegno di Alice nella città al progetto di assistenza medica di Nativo
28/10/2007
La Fondazione Cinema per Roma in collaborazione con il Teatro di Roma, nell’ambito della seconda edizione di Cinema. Festa Internazionale di Roma, sezione Alice nella Città, presenta Qui comincia l’avventura del signor Bonaventura con la regia di Marco Baliani.
L'incasso della prima nazionale dello spettacolo al Teatro Argentina è stato devoluto all'Associazione Nativo Onlus e a Amref.

In dettaglio... In dettaglio...
Gennaio 2007 : ultime novità da Watamu
Natale 2006 obbiettivo 300 raggiunto e superato.
A Gennaio 2007 sono 320 i bambini della lista medica di Nativo di cui più della metà orfani seguiti dai volontari locali delle associazioni Kids Alive Malindi e Mwanko Mpya di Watamu per i quali Nativo prosegue la campagna di sostegno a distanza per garantire loro oltre alle cure mediche anche la scolarizzazione grazie alla collaborazione con istituti privati locali quali la SDA Nursery and Primary School di Watamu e la Sonneti Academy di Timboni.

In dettaglio... In dettaglio...
Concerto di Natale per Nativo
Il 13 dicembre 2006 alle ore 20:30 presso la Chiesa di S. Chiara in Piazza dei Giuochi Delfici a Roma l'Orchestra "I Piccoli Musici" diretta da A. Fausta Sparasci con la partecipazione straordinaria dei LUMSA GOSPEL SINGERS presenterà il Concerto di Natale. evento a scopo benefico a sostegno dei progetti di Nativo in Kenya

In dettaglio... In dettaglio...
Ba-Ba : menzione speciale da Alice nella città per la campagna di Nativo
20 Ottobre 2006
Nativo vince la menzione speciale di Alice nella città - sezione regazzi della Festa del Cinema - per la campagna di sensibilizzazione BaBa Bambini Baobab € 2000 per il progetto di assistenza medica per i bimbi di Watamu

In dettaglio... In dettaglio...
13_21 ottobre '06: Ba-Ba Bambini Baobab Zaelia Bishop per Nativo
-BABA- Bambini Baobab-
E’ la mostra personale del giovane artista romano Zaelia Bishop ideata per la campagna di sensibilizzazione
dell’Associazione Nativo Onlus e promossa da -Alice nella Città- che si terrà a Roma dal 19 al 21 Ottobre
2006 presso la sede della Fondazione Cerere Onlus in via degli Ausoni,7 nel quartiere San Lorenzo.
Obiettivo della manifestazione è raccogliere adesioni per garantire a 274 bambini,di cui 130 orfani dei
villaggi di Watamu,Timboni e Gede,in Kenia, l’assistenza sanitaria di base per tutto il 2007.

In dettaglio... In dettaglio...
Agosto 2006 : le ultime novità da Watamu
Ad Agosto Nativo ha individuato insieme al Dr. Shindou altri 15 bambini da iscrivere alla lista medica del progetto di assistenza sanitaria.Grazie all'aiuto di tutti siamo sempre più vicini all'obbiettivo dei 300 iscritti che contiamo di raggiungere entro la fine dell'anno. Abbiamo riscontrato i miglioramenti clinici dei bimbi sieropositivi sottoposti ai cicli di cure dal Dr. Shindou che ora vivono una vita normale con i loro coetanei , vanno a scuola e non sono più emarginati; anche se il numero degli orfani continua a crescere ed il pericolo Hiv è ancora troppo sottovalutato.

In dettaglio... In dettaglio...
Campagna di SOStegno a distanza
Per i bambini orfani iscritti alla lista medica, Nativo sta promuovendo una campagna di sostegno a distanza per garantire loro vitto, scuola e assistenza sanitaria di base. Questo progetto è possibile solo grazie alla collaborazione con le associazioni di volontari locali -CBO Community Based Organization- Kids Alive di Timboni e Self Help Group Mwamko Mpya di Watamu, nate a tutela dei minori maggiormente a rischio (orfani, bambini di strada, sieropositivi, disabili)

In dettaglio... In dettaglio...
SDA Nursary and Primary School di Watamu
Nativo ha iniziato a Febbraio 2006 una collaborazione con la Scuola materna ed elementare SDA di Watamu per garantire il diritto all'istruzione anche a quei bambini orfani o provenienti da particolari situazioni di disagio che necessitano di essere seguiti più da vicino.
Si tratta di un Istituto privato che gode del sostegno di sponsor stranieri, prevalentemente inglesi, che ne hanno permesso la crescita fino al raggiungimento di standard non comuni in questa area del Paese.

In dettaglio... In dettaglio...
N4MK Poultry Farm
E' partito il progetto Nativo for Mwamko Mpya
Un allevamento di polli (kuku in lingua swahili) situato a Kanane - Watamu, che potrà garantire una base alimentare per i bambini orfani di cui l'Associazione si occupa e una risorsa per i progetti di Mwamko Mpya attraverso gli indotti della vendita di uova e pollame.



In dettaglio... In dettaglio...
EIDOS Cinema Psyche e Arti Visive in abbonamento solidale con Nativo
EIDOS Cinema Psyche e Arti Visive è una rivista quadrimestrale creata e scritta da psichiatri, psicoanalisti junghiani e freudiani, esperti di cinema,che sostiene le nostre iniziative di solidarietà in Africa donando il 50% dell'abbonamento solidale a €24,00 a Nativo.
Per informazioni segreteria@eidoscinema.it oppure info@nativonlus.com

In dettaglio... In dettaglio...
"Karibu Kenya" pubblicazione dell'Ambasciata del Kenia in Italia presenta Nativo Onlus
"Karibu Kenya" è una pubblicazione dell'Ambasciata del Kenia in Italia che vuole promuovere il Paese da un punto di vista turistico e culturale nel senso più ampio.
Per questo motivo la redazione ha scelto di dedicare una rubrica del secondo numero al turismo responsabile e all'associazionismo a fini umanitari, dando ampio spazio alle attività di Nativo

In dettaglio... In dettaglio...
Settembre 2005: le novità del progetto di assistenza sanitaria
I bambini iscritti alla Lista Medica di Nativo sono oggi 218, di cui 92 orfani. Grazie alle migliorie apportate alla struttura, la Clinic Tumaini Youth ha ottenuto il riconoscimento ufficiale dell'autorità governativa (Malindi Medical District and Public Health Dept.) e il dr Shindou è stato invitato a partecipare a un seminario sull'Hiv a Nairobi, in attesa dell'autorizzazione ad ampliare le attività dell'ambulatorio in questo importante campo. A questo scopo sarà necessario dotare la struttura di un nuovo locale adibito alle attività specifiche sopra descritte e più in generale al trattamento delle malattie infettive.

In dettaglio... In dettaglio...
Lo stato del progetto N4KA Laboratorio Scuola di Sartoria Nativo for Kids Alive
Ottime notizie riguardo agli sviluppi del progetto N4KA Laboratorio/ Scuola di Sartoria Nativo for Kids Alive. Questi sono i carta modelli ai quali le studenti stanno lavorando con impegno.
Nativo ha provveduto all'acquisto di altre tre macchine per cucire per il Laboratorio che presto inizierà a raccogliere i primi ordini, attraverso i cui introiti ci auguriamo possa entro un anno autogestirsi.

In dettaglio... In dettaglio...
Nativo su Internazionale 2 Settembre 2005
Nativo su "Internazionale"
Ogni settimana il meglio dei giornali di tutto il mondo 2/8 Settembre 2005 n. 606 Anno 12
Grazie alla rivista settimanale Internazionale, che mette a disposizione delle Associazioni e delle Ong spazi per promuovere campagne e iniziative.

In dettaglio... In dettaglio...
Maggio 2005 Programma di Sostegno a distanza per i bimbi orfani e i malati Hiv
durante l'ultimo soggiorno a Watamu , ci siamo occupati di ampliare la Lista Medica di Nativo che ha raggiunto un totale di 193 bambini.Insieme al Dott. Shindou e alla sig.ra Aisha Mohamed di Mwamuko Mpya abbiamo individuato i casi più gravi e bisognosi di cure immediate come i 21 orfani di Watamu tra cui 2 bambini sieropositivi dalla nascita. L'obbiettivo di Nativo per il 2005 è quello di collaborare con l'associazione locale Mwamuko Mpya (la Nuova Generazione) ad un programma di adozioni a distanza per i casi più urgenti e bisognosi di cure immediate .

In dettaglio... In dettaglio...
Maggio 2005 : Laboratorio/scuola di piccola sartoria "N4KA"
Nativo vuol dare l'opportunità di imparare un mestiere ai ragazzi non più in età scolastica, privi di una qualsiasi formazione che possa inserirli in un contesto lavorativo. Per questo è partito il progetto pilota "N4KA" : Nativo4KidsAlive in collaborazione con l'associazione umanitaria locale Kids Alive, che ha tra i suoi obbiettivi proprio quello di avviare un laboratorio/scuola per permettere alle allieve di poter imparare e migliorare le loro conoscenze del mestiere , e alle insegnanti di poter avere un lavoro .

In dettaglio... In dettaglio...
Kids Alive: una giovane Associazione kenyota a tutela dei bambini in difficoltà
Kids Alive è una giovane Organizzazione di volontari kenyoti, che lavora a tutela dei bambini in difficoltà, offrendo sostegno alle famiglie più povere. Alcuni di loro sono orfani affidati ai parenti più prossimi, altri sono portatori di handicap, che vivono circondati dall'ignoranza riguardo al loro stato.
Kids Alive lavora per garantire loro il rispetto dei diritti fondamentali al sostentamento, all'istruzione e alla formazione.
Opera inoltre per prevenire le malattie più diffuse, quali la dissenteria, il colera ed il tifo, attraverso l'informazione delle regole igieniche

In dettaglio... In dettaglio...
Riff per Nativo
RIFF Awards 2005 - IV edizione

15 /21 aprile 2005- Roma

Cinema Nuovo Olimpia - Mezzanino Giallo Stazione Termini

- RIFF AWARDS '05 FILM FINALISTS - PROGRAMMA - SPECIAL EVENT -

2005 RIFF Film Festival Opening Night

Prenotazione pass on line - Booking on line

partial proceeds of the festival benefit Nativo Onlus

www.riff.it



In dettaglio... In dettaglio...
Comune di Vaglia (FI) e Scuola Media Statale Barellai per Nativo
Il Comune di Vaglia (FI) e la Scuola Media Statale Barellai di Pratolino per Nativo.
I ragazzi della classe II Media hanno scelto di sostenere i progetti dell'Associazione Nativo Onlus, devolvendo il Premio da loro vinto al Concorso di Lettura indetto dalla Biblioteca del Comune di Vaglia. La loro donazione garantirà le cure mediche di base a più di dieci bambini per un intero anno.

In dettaglio... In dettaglio...
Nativo su "Internazionale" 28 Gennaio 2005
Nativo su "Internazionale"
Ogni settimana il meglio dei giornali di tutto il mondo 28 Gennaio / 3 Febbraio 2005 n. 575 -Anno 12-
Grazie alla rivista settimanale Internazionale, che mette a disposizione delle Associazioni e delle Ong spazi per promuovere campagne e iniziative.

In dettaglio... In dettaglio...
6 Gennaio 2005 Befana Nativa a P.zza Vittorio
Wonderland:6 gennaio alle 15:30 ai giardini di piazza Vittorio (Esquilino), c' è il villaggio Wonderland-Natale che nell'ambito della festa dedicata all'associazione Nativo Onlus presenta i progetti umanitari realizzati in Kenia. Nello spazio laboratorio di taglio e cucito mamme e bambini cuciranno insieme il 'vestito della Befana' e alla fine saranno offerte caramelle e carbone per tutti.
Giardini di Piazza Vittorio (Esquilino) fino al 6 gennaio tutti i giorni ingresso libero 15.30-20:30

In dettaglio... In dettaglio...
Natale Nativo alla CRSH
Il 24 Dicembre 2004 Nativo festeggia il suo primo anno di vita ed il Natale, insieme ai bambini di Watamu e ai piccoli dell'Orfanotrofio Children of the Rising Sun.
Siamo più di 150 persone nell'accogliente spazio della Casa.
Ci sono musica, giocolieri, danze tradizionali, cibo e bevande a volontà, insieme a palloncini, bolle di sapone e regalini mandati dai ragazzi della Scuola di Pratolino (FI), che vogliono iniziare una corrispondenza con i piccoli della Casa.
I ragazzi fanno amicizia, cantano insieme, partecipano ad una gara di ballo, si scambiamo piccoli doni, i più grandi

In dettaglio... In dettaglio...
14 Ottobre 2004 Riff Mediterraneo per Nativo
Siamo felici di comunicarvi che il RIFF (Roma Independent Film Festival) quest’anno ha scelto NATIVO come partner ufficiale nella manifestazione cinematografica “RIFF Mediterraneo”, che si terrà il prossimo 14 Ottobre alle Scuderie Aldobrandini di Frascati – (P.za Marconi,6)
La serata evento,denominata “Impronte Audiovisive” –Corti & Musica-, prevede la proiezione di cortometraggi di autori internazionali, la presentazione del video spot pro NATIVO (grazie all’autore, il regista colombiano Andrès Arce Maldonado) ,un finger-buffet, offerto da alcune aziende locali, ed un concerto

In dettaglio... In dettaglio...
Agosto 2004 Ed ora...è tempo di festa!!!
Come da tradizione ogni anno Nativo organizza una festa per i bambini della comunità. Di solito avveniva in spiaggia verso l'ora del tramonto. Ci si incontrava per salutarci e darci appuntamento al nostro prossimo viaggio in Kenya. Portavamo musica, dolciumi, palloncini, bolle di sapone.
Ma ora che la famiglia di Nativo è cresciuta e abbiamo compreso la necessità di coinvolgere di più le famiglie per avvicinarle e spiegargli cosa stiamo facendo, abbiamo deciso di spostarci all'interno, più vicino ai villaggi dove vivono, abbiamo affittato un piccolo "lodge" locale

In dettaglio... In dettaglio...
Visita alla Casa Orfanotrofio Children of the Rising Sun
E' sempre una gioia visitare la Casa Orfanotrofio Children of the Rising Sun. Sarà per la simpatia e la dolcezza dei suoi piccoli ospiti o per l'umanità e la serietà di coloro che vi lavorano come anche di chi arriva da lontano per passarci la sua "vacanza".
Ragazzi italiani che aiutano nella gestione della Casa, sistemano, lavorano l'orto, organizzano corsi di teatro e grandi feste.
Inoltre la Casa è un esempio confortante per tutti noi dell'efficienza con la quale si realizzano i progetti per i quali vengono raccolti i fondi.
Per permettere ai suoi ragazzi di studiare senza do

In dettaglio... In dettaglio...
Nativo Work in Progress "Una kibanda per Rehema"
Nativo si impegna a lavorare sul territorio a favore della comunità senza privilegiare alcun individuo rispetto agli altri. Eppure nella generale condizione di miseria capita ancora di meravigliarci per alcune situazioni limite, sotto la soglia minima di vivibilità.
In certi casi non è difficile far comprendere al resto della comunità la necessità di intervenire con maggior urgenza e coinvolgere più persone possibili in questi piccoli progetti di cui finiscono comunque per beneficiare più famiglie.
E' questo il caso della giovane Rehema, che vive nel villaggio di Blue Bay insieme

In dettaglio... In dettaglio...
Visita alla Dabaso Primary School
Abbiamo visitato la Dabaso Primary School ed il suo nuovo Preside Chrysostom S. Gonah. Da lui abbiamo appreso le necessità primarie della Scuola che ha 1724 alunni iscritti e soli 23 insegnanti retribuiti dal Governo. Attraverso le donazioni la Scuola potrebbe impiegare direttamente altri maestri il cui stipendio medio si aggira intorno ai 50-60 euro mensili.
C' è altresì la necessità di raddoppiare i banchi (ad oggi 500) a disposizione degli studenti.
Intenzione dell'Associazione Nativo è sensibilizzare l'Assessorato alla scuola ed alcuni Istituti romani per raccogliere quanto ne

In dettaglio... In dettaglio...
powered by Teleskill